Where ever you go around the world you’ll find an Irish Pub – #Blogging101 – Tourist Trap

In response to The Daily Post’s writing prompt: “Tourist Trap.”

now playing: Whiskey in the Jar by The Pogues/Dubliners

IMG_4499

Posto pieno di fascino non solo per la sua natura ma soprattutto per la sua storia, l’Irlanda mi è rimasta nel cuore. Ci tornerei anche domani, anche adesso. Ogni giorno sento la mancanza di quei posti fantastici, quasi magici. Mi manca l’odore della pioggia nel Connemara, le risate la sera nei pub, i fiori dai colori splendidi.

Dingle
Dingle

IMG_4869

L’Irlanda non è solo leggenda e trifoglio. E’ un paese che si sta evolvendo sotto molti punti di vista con una grande rapidità. Questo è il paese in cui chiunque, volendo, potrebbe vivere. C’è tutto: la grande città che ti offre quello che vuoi, il paesino sperduto fra le colline, la piccola cittadina discreta adatta alle famiglie. Basta chiedere. Volete svegliarvi la mattina con il suono degli autobus? Andate a Dublino. Volete svegliarvi e vedere solo verde? Andate nel Connemara o in qualsiasi luogo dell’entroterra. Vi piace il mare e i piccoli paesi? Dingle fa per voi.

Scogliere di Moher
Scogliere di Moher

Di paesaggi mozzafiato ne troverete in abbondanza. Non scherzo. Ad ogni curva l’Irlanda vi sbatterà in faccia la sua bellezza senza troppi complimenti. Dalle scogliere alle montagne tutto è splendido e avvolto da una strana atmosfera incantata.

Kinvara
Kinvara

Irlanda è anche sinonimo di cucina. Voglio sfatare un mito. Non è vero che si mangia bene SOLO in Italia. I turisti italiani che vanno all’estero e pensano questo non sono dei veri turisti, sono solo persone che spendono soldi per poi tornare a casa e lamentarsi. In Irlanda si mangia benissimo! Non mi riferisco solo al classico fish and chips, sto parlando di cucina. Certo, è piuttosto pesante, ma è buona. E soprattutto è varia. Ammetto che non sono andata a mangiare in molti posti tipici per ragini non tanto di soldi (perché alla fine non costa così tanto) ma più che altro di opportunità.

Io, poi, sono una turista strana. Mi piace certo gustare i prodotti tipici e piatti particolari, ma spesso mi faccio trasportare dalle mie volgie. E’ così ho ho trovato un servizio di take-away cinese vicino alla fermata del trame e un ristorante di cucina (ehm) mongola. La particolarità di questo posto era che potevi comporti da solo il tuo piatto. Ti davano una coppetta bianca e tu passavi fra quattro file di ingredienti che potevi mescolare a tuo piacimento. La gioia era poi vedere il cuoco che prendeva tutto e lo buttava sulla piastra per creare il piatto. Il risultato era sempre ottimo. Pesce, carne, verdure, legumi, noodles, riso ecc ecc… chi più ne ha più ne metta.

Ma la vera regina dei nostri pasti è stata lei. La Guinness. Perché non potevo non berla quasi ogni sera, soprattutto visto che è la mia birra preferita da sempre.

Pranzo tipico prima di andare sulla scogliera
Pranzo tipico prima di andare sulla scogliera
Il pranzo dentro alla fabbrica della Guinness (Dublin)
Il pranzo dentro alla fabbrica della Guinness (Dublin)
Pane caldo, zuppe e...
Pane caldo, zuppe e…
...panini gentilmente offerti dal Cobalt Café davanti aJames Joyce Centre
…panini gentilmente offerti dal Cobalt Café davanti al James Joyce Centre
Il ristorante mongolo
Il ristorante mongolo
Il take-away cinese (sì, quella sono io e sì, sono in albergo)
Il take-away cinese (sì, quella sono io e sì, sono in albergo)
Non è che solo perché siamo in Irlanda non possiamo prendere un té in stile british
Non è che solo perché siamo in Irlanda non possiamo prendere un té in stile british

Ora, visto che non so più cos’altro dirvi per farvi capire che amo questa nazione splendida e meravigliosa, vi lascio ad altre foto scattate con Canon, tablet e cell della mia città preferita: Dublino.

20130816_200627

Dentro al Trinity
Dentro al Trinity

IMG_5190 IMG_5165 IMG_5081

Temple Bar
Temple Bar
Molly Malone
Molly Malone

IMG_5009

20130817_213654

Musica, Guinness e buon cibo alla Guinness Storehouse (Dublin)
Musica, Guinness e buon cibo alla Guinness Storehouse (Dublin)
Annunci

2 thoughts on “Where ever you go around the world you’ll find an Irish Pub – #Blogging101 – Tourist Trap

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...