II° Giorno a Torino

Buongiorno! Come avrete intuito ieri sera ero troppo stanca per aggiornarvi.

Dunque dunque. Ieri è stata “giornata Salone” e infatti siamo state dalle 10.30 alle 18 dentro al Salone Internazionale del Libro di Torino.

Partiamo col dire che ieri mattina abbiano fatto una colazione così abbondante che il mio conta calorie si e quasi messo ad urlare.

image

Appena arrivate al Salone ci siamo buttate fra la folla a guardare i vari espositori. Inutile dire che servirebbe un patrimonio per comprare tutti quei libri.

Anyway, qualcosa ho comprato:
– “I cento fratelli” di Donand Antrim (Minimum Fax)

– La “Mélies bag – kit per lettori cinefili” allo stand di Marmotta & Cafiero. Le borse sono un progetto legato a Scampia e dentro ad ogni borsa vi sono uno o più libri legati alla cultura napoletana (ovviamente in tema)

– “Il poeta è un ladro di fuoco – Le lettere del veggente” Rimbaud (L’Orma) con annessa spilla.

Lo so, non sembrano tante cose ma vi garantisco che scegliere non è mai facile.

image

Il nostro Salone di quest’anno ha avuto una costante non da poco. Roberto Saviano. Lo abbiamo visto appena arrivate, intravisto mentre passavamo davanti allo stand Feltrinelli, mia madre lo ha visto mentre lei andava a pranzo e alla fine me lo sono visto e ascoltato quando, alle 16.30 ha tenuto un incontro con Gunter Wallraff e Alberto Nerazzini. L’incontro vertevuta sui temi della corruzione, di come sia difficile fare giornalismo d’inchiesta e di come in Italia poco o nulla sia cambiato da “Gomorra” a oggi. Ma di questo riparleremo.

image

image

Finito il Salone, siamo andate in hotel e poi a cena con degli amici di Torino.
Solitamente andiamo a cena al “Porto di Savona” ma era pieno e quindi siamo andate in un pizzeria fuori Torino. Un posto carino dal nome “33 Giri” e difatti le pizze erano tutte a tema musicale. Io mi sono presa una pizza rock che male non fa.

Dopo la cena molto buona siamo tornate in hotel, abbiamo fatto la tradizionale presentazione degli acquisti e poi boom nanna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...