Liebster Award 2015

Salve a tutti e benvenuti all’edizione del 2015 dei  “Liebster Award”. Ringrazio immediatamente per la nomination la cara Anna deL’essenziale è invisibile agli occhi“.

liebster award

Ecco le regole per partecipare:

· Ringraziare il blog che ti ha nominato.
· Rispondere alle 10 domande.
· Nominare altri 10 blog.
· Porre 10 domande.
· Comunicare la nomina ai 10 blog scelti
Ecco le domande che Anna ha preparato per me:
1) Da dove viene il nome del tuo blog?
Dunque, quando aprii il blog nel 2011 avevo ben chiaro che sarebbe stato un diario e che avrei dovuto aggiornarlo almeno 2 o 3 volte a settimana. Considenza la mia poca costanza, era una sfida con me stessa. Ecco il perché del nome “Diary Project”

2) Perché hai deciso di aprire un blog?
Bella domanda. Forse perché pensavo, come lo penso ancora, che sia importante avere un piccolo spazio dove riversare immagini/pensieri/suoni che parlano di noi, del nostro modo di vedere il mondo. Penso inoltre che sia un grande esercizio di disciplina e scrittura.

3) Hai mai incontrato personalmente un blogger con il quale avevi fatto amicizia on-line?
Purtroppo no, però mi piacerebbe molto.

4) Il tuo blog lo gestisci da solo o è un blog a più mani?
Il mio blog è il mio diario, quindi lo gestisco io e solo io.

5) Dai spazio ad autori emergenti e italiani nel tuo blog?
Il mio blog non si occupa di libri ma se così fosse darei sicuramente spazio a chi cerca di farsi strada nell’impervio mondo della scrittura.

6) Come ti poni verso le collaborazioni con le case editrici, le accetti o preferisci essere indipendente?
No comment. Non faccio parte di questo mondo.

7) Quanto tempo dedichi al blog?
Lo controllo ogni sera prima di andare a letto e cerco di tenerlo aggiornato il più possibile.

8) Il primo libro che hai letto e ricordi con affetto?
“La Fabbrica di Cioccolato” è stato il primo libro che ho scelto e letto con convinzione. Avevo 9 anni a quel tempo ed è da allora che non smetto né di leggere né di scrivere. Mi ha aperto un mondo.

9) Ad oggi, se potessi tornare indietro riapriresti il blog? Perché?
Sì, lo riaprirei. Perché è un angolo di mondo tutto mio nel quale posso sfogarmi e sentirmi protetta. E’ il mio centimetro (tanto per citare V per Vendetta) e non riesco a farne a meno. Se tornassi indietro lo riaprirei senza pensare.

10) Leggi ogni giorno un blog che non sia il tuo?
Ehm no, non tutti i giorni. Ma ci sono dei blog molto carini che controllo regolarmente.
Io Nomino…

Le Mie 10 Domande:

  1. Perché questo nome? A distanza di tempo, lo cambieresti?
  2. Di cosa parla il tuo blog?
  3. Quanto tempo dedichi alla stesura di un post?
  4. Hai mai pensato di chiudere il blog?
  5. Come è nata l’idea di creare questo spazio?
  6. Hai mai fatto amicizia con altre/i blogger sul web per poi incontrarli dal vivo?
  7. Cos’è per te il tuo blog?
  8. Se dovessi descrivere il tuo blog in 5 parole, quali sarebbero?
  9. Abbina il tuo blog ad una canzone e/o un film
  10. Facciamo un salto nel futuro di 3 anni: come immagini il tuo blog?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...